AVVISO – Riapertura Eden Park

Avvisiamo tutti che l’Eden Park di San Lazzaro riapre dal 20 marzo 2020 e le attività riprenderanno regolarmente.

Per tutte le info sulla ripresa dei corsi chiediamo gentilmente di contattare i propri istruttori.

Eden Prototype 8.0 – 2021

L’Eden Prototype è un festival sportivo e culturale  patrocinato da AICS e riconosciuto dal CONI come evento di rilevanza nazionale, che richiama atleti e artisti da tutta Europa. 

Nel 2021 si svolgerà l’ottava edizione: un lungo week end dedicato a contest, performance, workshop, training session con ospiti italiani e internazionali.

Parkour, Climbing, Acrobatica Aerea, Bmx, Skate, Inlineskate, Danza, Capoeira, Pilates, Yoga, Verticali e tante altre attività si svolgeranno all’Eden Prototype.

Durante i mesi precedenti al Prototype la palestra sarà aperta per garantire l’allenamento degli atleti agonisti che saranno i protagonisti delle competizioni e performance che ospiterà l’edizione 2021.

Considerata la situazione nazionale di emergenza sanitaria, l’evento e la sua programmazione potranno subire variazioni.

PARKOUR

Nelle sue infinite forme, il parkour continua ad evolversi al di là delle concezioni funzionali e di adattamento all’ambiente: questa disciplina rappresenta per sua natura un fortissimo strumento di inclusione e aggregazione ed Eden Prototype vuole essere palco di queste connessioni ancora una volta, con la ottava edizione dell’evento.

Durante il Prototype 8.0 sono previsti due giorni di jam, con la possibilità di confrontarsi e condividere la passione per la stessa disciplina con alcuni dei migliori atleti a livello europeo.

La riattivazione dei corsi e delle sessioni libere di allenamento saranno funzionali alla preparazione degli atleti/allievi alla jam e a dei contest che avverranno durante le giornate dell’evento.

Saranno inoltre presenti workshop suddivisi in 3 diverse fasce d’età per mettere alla prova i propri limiti psico-fisici in sicurezza.

ACROBATICA AEREA

L’acrobatica aerea è una delle discipline del mondo circense contemporaneo che più incanta e sorprende per la sensazione di leggerezza che trasmette a chi guarda, naso all’insù, i performer che si esibiscono su tessuti aerei, trapezi, cerchi, corde…

La doppia natura di questi artisti/atleti si deve proprio alla continua ricerca di sintesi tra il gesto sportivo, puramente tecnico e l’aspetto artistico dal quale nel circo non si prescinde mai.

Considerando inoltre che il circo non ha una dimensione competitiva ma precisamente si realizza nelle forme dello spettacolo dal vivo e della performance, l’attivazione dei diversi corsi di acrobatica aerea sarà funzionale a proposte di formazione ed artistiche durante il Prototype.

Saranno invitati professionisti di acrobatica aerea ed a terra che terranno brevi workshop mirati in una giornata unicamente dedicata agli atleti già esperti delle varie discipline (con la possibilità di sperimentare gli elementi avanzati sulla piscina di gommapiuma) mentre il resto del tempo lo spazio e le attrezzature saranno a disposizione degli atleti per l’allenamento libero.

Nelle giornate di sabato e domenica i professionisti saranno a disposizione in momenti specifici per allenarsi insieme ai partecipanti atleti in modalità di scambio.

Le giornate di evento saranno arricchite da un cabaret circense del collettivo interno EdenCircus e da un’edizione speciale di Circo Sotto la Gru con artisti ospiti il sabato sera e/o spettacoli di strada in esterno.

Per gli atleti che parteciperanno all’evento, la struttura autoportante dell’associazione sarà allestita come set video/foto con una telecamera fissa per la rappresentazione della propria performance preparata durante le lezioni.

I video prodotti saranno consegnati ai protagonisti per la condivisione sui social perciò si porrà molta attenzione alla ricerca artistica nei mesi precedenti l’esibizione, alla preparazione fisica per il perfezionamento ed al mettersi in gioco davanti a un pubblico, elementi imprescindibili per un performer che voglia incantare!

Per i più piccoli, la ripresa dei corsi indoor mira alla preparazione fisica degli allievi per la competizione amichevole in forma di “Jungla”.

La domenica mattina tutti gli attrezzi aerei saranno predisposti in modo da formare una rete sospesa: i ragazzi dovranno cercare di percorrere per il lungo la distanza del carroponte senza mai toccare terra con i piedi, utilizzando le salite e le oscillazioni apprese a lezione.

SKATEPARK

La velocità e l’ebbrezza che possono dare lo stare su una tavola, su una bici o sui pattini in linea facendo evoluzioni sul piano o scendendo rampe sempre più inclinate sono qualcosa di intrigante e al tempo stesso spaventoso.

Per chi ha imparato a gestire l’equilibrio e ha trasformato l’adrenalina in controllo del proprio corpo sul mezzo scelto, il Prototype è un momento di condivisione, di session di riscaldamento condiviso e di competizione con altri atleti per vedere chi chiuderà il “best trick”!

Le giornate dell’evento saranno suddivise in base alle diverse discipline: inline skate, BMX e skateboard avranno momenti specifici per allenarsi e competere in sicurezza secondo le particolarità di ognuna.

La riattivazione dei corsi sarà funzionale alla preparazione degli atleti/allievi ai contest che avverranno durante le giornate dell’evento perché anche i meno esperti capiscano che i limiti psicologici e fisici sono gli stessi per tutti e che con l’allenamento si possono superare e arrivare a competere proprio come i più avanzati, che nei mesi precedenti l’evento potranno approfittare delle sessioni libere di allenamento.

CLIMBING

Se è vero che l’arrampicata nasce come sport di montagna e che il contatto con la natura è una componente fondamentale delle sensazioni che genera lo scalare una parete di roccia, è anche vero che l’arrampicata sportiva in palestra ed il boulder indoor possono dare tanto, associandolo alla sicurezza di una struttura creata ad hoc e alla presenza di materassi e istruttori che permettono di imparare le basi e perfezionare la tecnica.

Se a questo aggiungiamo un gruppo di appassionati di ogni età che, ognuno con il proprio stile e la propria esperienza, sono a disposizione per condividere racconti e tecniche di vita arrampicatoria e a sfidarsi con complicità ecco che abbiamo la ricetta del Prototype per climbers.

Per l’ottava edizione si terrà il consueto Boulder Contest organizzato dallo staff Eden che quest’anno metterà in palio per i vincitori un crash pad per le categorie femminile e maschile.  

La formula di gara prevede una sessione di 2 ore di raduno nella quale gli atleti potranno cimentarsi sui boulder tracciati con diversi gradi di difficoltà. I cinque atleti migliori di ogni categoria, ammessi alla finale, si confronteranno in una finale nella quale ognuno dovrà tracciare il proprio boulder in formula challenge.

CAPOEIRA

Il ritmo, l’esplorazione del movimento, la conoscenza del proprio corpo e l’interazione con l’altro sono alcuni degli elementi fondamentali della capoeira.
Nella capoeira angola gli aspetti culturali ed acrobatici sono avvolti nella trama imprevedibile della lotta e dell’improvvisazione: alla sua componente competitiva (si interagisce con acrobazie e tecniche di attacco e difesa in quello che si rivela un gioco marziale estremamente controllato) si aggiunge una forte connotazione ritmica e musicale, per la quale la capoeira a volte viene comparata ad una danza.

La massima rappresentazione di questa complessità si ha nella Roda, che si svolge spesso all’aperto in strada, e prevede l’avvicendarsi di capoeiristi a due a due all’interno di un cerchio di persone che cantano canzoni in lingua portoghese-brasiliana e suonano strumenti a percussione.

Trasmettere tutto questo agli atleti è il motivo per cui si riattiveranno i corsi di capoeira nei mesi precedenti il Prototype che sarà palcoscenico, come già avvenuto nelle precedenti edizioni, di dimostrazioni di Roda di capoeira. Il responsabile del corso di capoeira, insieme con l’associazione Capoeira Angola Palmares ASD, contribuirà all’evento con workshop di movimento, musica e danze brasiliane.
Nelle giornate di sabato e domenica, gli ospiti e gli istruttori saranno a disposizione in momenti mirati per allenarsi insieme ai partecipanti atleti in modalità di scambio.

PREISCRIZIONE

Per attivare i corsi in preparazione all’evento Eden Prototype 2021 occorre procedere alla preiscrizione dei propri atleti agonisti:

  • Compila il modulo al link http://campionati.aics.it/preiscrizioni-campionati-nazionali-aics/ e manda una copia via mail a info@edenparkzone.it 
  • Segui le pagine Edenparkzone e Prototype_edenskwod su Ig e Fb per tutte le informazioni sull’evento
  • mostriamo a tutti che lo sport può e deve ripartire in sicurezza in vista di eventi organizzati postando e condividendo sui social il materiale degli allenamenti con l’hash-tag #roadtoprototype e taggando le pagine @prototype_edenskwod e @edenparkzone!